Rifiuti plastici, in Trentino campagna 'Not in my Planet'

Conferenze e mostra di Mandy Barker

(ANSA) - TRENTO, 27 MAG - Presentata oggi al Muse di Trento la campagna sui pericoli derivanti dai rifiuti plastici "Not in my Planet - Non nel mio pianeta", promossa dall'Agenzia per la depurazione della Provincia autonoma di Trento.
    "Fondamentale sarà comunicare, attraverso le scuole, con i giovani, che hanno già una notevole sensibilità; non solo, i giovani possono aiutarci a convincere le persone più anziane sulla necessità di cambiare direzione", ha detto l'assessore all'ambiente e vice presidente della Provincia, Mario Tonina.
    Nei prossimi mesi la campagna si svilupperà anche con iniziative a tema artistico: le opere di Mandy Barker saranno portate sul territorio, grazie a 11 mostre nelle varie località promosse dai vari enti gestori dei rifiuti. Anche al Muse, nello spazio aperto antistante al museo, le opere di Barker torneranno con la mostra "Beyond Drifting". Sul fronte informativo, in autunno è previsto un ciclo di conferenze con la partecipazione di esperti nazionali, divulgatori e testimonial di buone pratiche.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie