Musei: Galleria Arco con nuovi quadri di Segantini

Concessi in prestito dalla Cassa rurale Alto Garda

(ANSA) - TRENTO, 1 APR - Venerdì 5 aprile la Galleria civica G. Segantini di Arco riaprirà i suoi spazi espositivi con un aggiornamento delle collezioni e dei prestiti intorno al progetto "Segantini e Arco".
    Nel corso della stagione 2019 le sale della Galleria civica si arricchiranno di nuovi quadri segantiniani: si tratta di un nucleo di opere di proprietà della Cassa rurale Alto Garda, concesse in prestito. Accanto alle sale con gli originali di Segantini e le postazioni interattive, rimarrà visitabile il percorso espositivo "Segantini e i suoi contemporanei. Temi e figure dell'Ottocento", di cui sarà disponibile il relativo catalogo a partire dal 5 aprile. Mercoledì 3 aprile, alle ore 14, saranno presentati in anteprima - alla presenza della curatrice Alessandra Tiddia del Mart e del presidente della Cassa Rurale Alto Garda, Enzo Zampiccoli - il rinnovato allestimento e il catalogo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie