Questore Trento, corsi su rispetto tra uomo e donna

'La legalità è l'humus naturale della cultura'

(ANSA) - TRENTO, 24 GEN - La Questura di Trento, in collaborazione con la Provincia autonoma, sta pensando a dei corsi di educazione civica e sul rispetto tra uomo e donna da portare nelle scuole, che saranno affiancati ai percorsi già esistenti sulla legalità.
    "La legalità è l'humus naturale della cultura. Noi andremo ad incontrare i ragazzi per capire le loro esigenze. Esistono già dei tavoli e attività nelle scuole fatte dalla Polizia di Stato, quindi io intendo fare qualcosa in più, che si affiancherà ai percorsi già esistenti, utilizzando le nostre professionalità interne. Ho già avuto l'adesione entusiastica del presidente Fugatti e dell'assessore Bisesti", ha detto il questore Giuseppe Garramone. "I nostri tecnici incontreranno i responsabili del Dipartimento e verrà preparato un protocollo. I contenuti di questi incontri saranno su temi come il bullismo, cyberbullismo, rispetto tra uomo e donna, rispetto della legalità, rispetto delle regole", ha aggiunto il questore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie