Pena ridotta per Boubaker

Uccise a coltellate una parrucchiera, da 18 a 16 anni

(ANSA) - BOLZANO, 19 MAG - - La Corte d'Appello ha ridotto la pena inflitta al tunisino Aouichaoui Boubaker da 18 a 16 anni, riconoscendo le attenuanti generiche non riconosciute in primo grado. L'ex giardiniere si trova in carcere dal giugno 2012 per avere ucciso la parrucchiera meranese, sua ex compagna, Erna Pirpamer: la donna fu colpita con tre coltellate, a Merano, nel parco vicino alla stazione. In primo grado, il pm Luisa Mosna aveva chiesto l'ergastolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie