Firenze tra città leader contro cambiamenti clima

Capoluogo toscano entra in classifica Carbon disclosure project

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 16 NOV - Una 'foresta' di 20mila nuovi alberi entro il 2023, il completamento della rete tramviaria, un nuovo piano per il riciclo dei rifiuti che faccia arrivare la raccolta differenziata al 70% ma pure le app su infomobilità, car e bike sharing, mobilità elettrica e il piano 'Rinasce Firenze'. Con questi progetti Firenze è stata inserita per la prima volta nella classifica - in Italia figura solo Torino - delle 88 città leader nelle azioni contro i cambiamenti climatici stilata annualmente da Carbon disclosure project (Cdp), organizzazione no profit a livello mondiale che aiuta enti, Stati, Regioni e aziende ad affrontare i cambiamenti climatici.
    "Siamo orgogliosi di quanto fatto e di quanto stiamo progettando per una città sempre più green e sostenibile - ha dichiarato il sindaco di Firenze Dario Nardella -. Siamo convinti che sia proprio questo il momento, in un mondo martoriato dalla pandemia, per prendere decisioni coraggiose e anche avveniristiche sul clima e sull'ambiente. Proprio il Covid ci pone di fronte senza indugi alla necessità di stabilire un nuovo rapporto tra uomo e natura e, per quanto riguarda il Comune, ci indica una delle strade per uscire da questa crisi: investire, con il piano 'Rinasce Firenze', sulla sostenibilità e la vivibilità delle nostre città per un nuovo Rinascimento che sia anche verde". Tra le azioni che hanno premiato Firenze anche i progetti di 'cappotti' termici ed energia solare ai condomini Erp alle Piagge. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie