Premi: Firenze fra scatti vincitori 'Europe in my Region'

Carlo Deviti originario di Napoli ma fiorentino di adozione

(ANSA) - BRUXELLES, 11 OTT - Il movimento di luci creato dalla tramvia, alcuni passeggeri in attesa alla fermata e una scritta in primo piano: "Firenze città d'Europa". Lo scatto di Carlo Deviti, 26 anni, napoletano di nascita ma fiorentino di adozione, è fra i tre vincitori della quinta edizione del concorso fotografico 'Europe in my region', indetto dalla Commissione Ue per far conoscere ai cittadini come vengono usati concretamente i fondi comunitari. La premiazione è avvenuta durante la Settimana delle città e delle regioni, a Bruxelles. "È stata mia sorella a farmi conoscere l'iniziativa, poi mi sono documentato, ho scoperto l'esistenza di una pagina Facebook dedicata e ho deciso di provarci", spiega lo studente del Master in Scienze del lavoro e gestione delle risorse umane dell'Università degli studi di Firenze.
    Come da regolamento, Deviti aveva deciso di inviare tre foto agli organizzatori: una scattata a Firenze e due a Viterbo, ma è stata quella che ritrae la tramvia del capoluogo toscano ad aver conquistato i due fotografi professionisti e l'esperto di social media che componevano la giuria del concorso.
    Per realizzare la sua fotografia, Deviti ha deciso di puntare su un'esposizione lunga, usando quindi un tempo di scatto molto lento, fra i 15 e i 20 secondi. "Ho fatto alcune prove, ma ogni volta fra una foto e l'altra dovevo aspettare l'arrivo del treno successivo" spiega Deviti, che da tre-quattro anni sta coltivando in maniera costante la sua passione per la fotografia.
    Grazie al suo scatto, il 26enne si è aggiudicato un viaggio a Bruxelles per partecipare alla cerimonia ufficiale di premiazione, una stampa ingrandita della propria foto e la partecipazione a un workshop tenuto da una fotografa professionaista.
    La Commissione ha ricevuto 837 fotografie per la prima edizione del concorso che è stata aperta anche ai Paesi candidati all'ingresso nell'Ue. Insieme all'italiano, gli altri primi premi sono stati vinti da Diellza Balaj, che come soggetto ha scelto un progetto per la modernizzazione dell'agricoltura nella città di Decan, in Kosovo, e dalla finlandese Saara Olkkonen, con uno scatto sulla salvaguardia della foca dagli anelli.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie