Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Prima nazionale Aiace di Maifredi, attori come antica Grecia

Prima nazionale Aiace di Maifredi, attori come antica Grecia

A Fiesole debutta spettacolo come ai princìpi della tragedia

(ANSA) - FIESOLE (FIRENZE), 20 GIU - Il regista Sergio Maifredi dirigerà 'Aiace' di Sofocle nella prima nazionale dello spettacolo prodotto da Teatro Pubblico Ligure e da Star (Sistema Teatri Antichi Romani) martedì 28 giugno al Teatro Romano di Fiesole (Firenze), per la 75/a Estate Fiesolana.
    Lo spettacolo, spiegano i promotori, si riaggancia alle origini, "con tre attori per coprire tutti i ruoli. Come era nel principio della tragedia greca. Più uno per la voce del coro". "'Aiace' - dichiara Maifredi - è un eroe smisurato e inflessibile", "lo ritrovo, guardandolo dalla prospettiva di Odisseo: della maturità che sconfina con la vecchiaia, con la saggezza. Odisseo sa curare post mortem il gigantesco furore di Aiace, sa trovare una via di uscita al conflitto che aveva dato scacco matto all'eroe. Odisseo è l'eroe moderno. Forse un anti eroe". Aiace "mette in campo la fine dell'età eroica che cede il passo alla logica del compromesso, quindi della politica. Le armi di Achille, secondo le regole d'onore della guerra, dovevano andare al più valoroso tra gli Achei, Aiace. Ma a ottenerle, grazie alla sua abilità retorica, è Ulisse.
    Un'ingiustizia che conduce a pensieri di vendetta, trasformati presto in azione".
    La messa in scena ha la consulenza letteraria di Giorgio Ieranò, la traduzione è di Maria Grazia Ciani. Tutti i personaggi sono interpretati da Corrado d'Elia, Alberto Giusta, Andrea Nicolini e Marco Rivolta. I doppi e tripli ruoli di cui si fanno carico mettono in luce cortocircuiti: Teucro è anche Aiace; i due eroi fratelli sono sovrapponibili, come lo sono Agamennone e Menelao.
    Odisseo ha la stessa voce, lo stesso volto di Tecmessa, la donna di Aiace. Odia Aiace ma è capace di compassione per Aiace, come Tecmessa. Musiche originali di Mario Incudine con la collaborazione di Antonio Vasta eseguite dal vivo da Giorgio Rizzo. Scenografia di Domenico Franchi. 'Aiace' poi andrà in scena l'8 luglio al Teatro Romano di Ventimiglia (Imperia), il 17 luglio alla Fortezza di Castelfranco di Finale Ligure (Savona) e il 28 luglio al Teatro Romano di Carsulae a Terni.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie