Toscana

Concorso iris, premiazione in Palazzo Vecchio

Vincitore, decretato a maggio scorso, 'americano' Belle Fille

(ANSA) - FIRENZE, 09 OTT - Cerimonia di premiazione oggi in Palazzo Vecchio a Firenze per la 63/a edizione del Concorso internazionale dell'iris di Firenze che, come decretato già a maggio scorso, è stato vinto quest'anno da Belle Fille dell'americana Marky Smith. Alla cerimonia odierna, svoltasi nella sala d'Arme di Palazzo Vecchio, hanno partecipato l'assessore all'ambiente Cecilia Del Re e il presidente del Consiglio comunale Luca Milani e Vincenzo Corti, presidente della Società italiana dell'iris che organizza il concorso.
    Anche quest'anno appunto, nonostante il perdurare dell'epidemia di Covid, la Società italiana dell'Iris è stata in grado di svolgere il concorso con una giuria composta da giudici italiani. Il primo premio, quest'anno offerto dall'associazione Alter.Nativa in ricordo della regina Madre Elena di Romania, è stato assegnato appunto a 'Belle Fille', varietà che si è aggiudicata anche il premio della Camera di commercio di Firenze per la migliore varietà commerciale. All'italiano Mauro Bertuzzi, con la varietà Rosso romagnolo, è andato il premio del Comune di Firenze per la miglior iris di colore rosso.
    "Un concorso che porta avanti l'obiettivo di promuovere la coltivazione dell'iris - afferma Del Re -, e lo fa in un contesto unico al mondo: il giardino dell'Iris a piazzale Michelangelo, che dallo scorso mese e' diventato patrimonio mondiale dell'Unesco. Grazie al lavoro della Società italiana dell'iris, la città di Firenze ha una vera e proprio biblioteca di bulbi, che crescerà grazie all'ampliamento del giardino che abbiamo concesso alla Società dell'iris e che verrà aperto per varie iniziative alla cittadinanza. Una storia che continua e che ha ancora molte pagine da scrivere insieme". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie