Toscana

Senza stipendio da 3 mesi: operai pagati, vertenza conclusa

Muratori cessano protesta in cantiere Pistoia

(ANSA) - PISTOIA, 15 SET - Si è risolta con il pagamento degli stipendi arretrati la vicenda dei 10 dipendenti di una ditta di Napoli che aveva ottenuto in subappalto un cantiere a Pistoia per la realizzazione di 30 appartamenti da destinare al social housing. I lavoratori lo scorso 9 settembre avevano occupato il cantiere, perché da tre mesi non ricevevano lo stipendio. Nel tardo pomeriggio di oggi, al termine di un'estenuante trattativa tra il sindacato (Filca Cisl) e le due aziende (la società appaltatrice e subappaltatrice) le parti hanno concordato di pagare le spettanze dovute ai 10 lavoratori.
    "Dal 9 settembre i lavoratori hanno presidiato giorno e notte il cantiere - ricorda Daniele Vaccaro, Filca Cisl - e la nostra federazione si è concentrata da subito e con tutte le sue energie sulla loro vicenda: oggi i lavoratori, finalmente, hanno riscosso il dovuto e sono già in viaggio per Napoli".
    La trattativa è stata concotta da Filca Cisl Toscana - rappresentata da Daniele Vaccaro, Stefano Tesi e Edoardo Buongiovanni - con il supporto della Cisl Toscana Nord, rappresentata dal segretario generale Massimo Bani e dalla segretaria territoriale di Pistoia Alessandra Biagini. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie