Toscana

Cade da 15 metri, operaio muore a Carrara

Infortunio in ditta che produce macchine per lavorazione marmo

(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 21 LUG - Stava lavorando sul tetto di un capannone industriale, per installare lucernai in plexiglass, quando è scivolato ed è precipitato da un'altezza di 15 metri. Questa la dinamica dell'infortunio sul lavoro avvenuto stamani ad Avenza a Carrara (massa Carrara): la vittima è un 54enne, titolare di una piccola ditta edile che stava effettuando lavori in subappalto all'interno del capannone. Secondo quanto riferito dai vertici della Cgil, il capannone è di proprietà della ditta Gasperi-Minotti, un'azienda di macchinari per la lavorazione del marmo ma è affittato ad Asti, ramo d'azienda della Baker Hughes-Nuovo Pignone, per eseguire lavorazioni di vario genere. La vittima, titolare di una srl, la Dr, stava poi eseguendo alcuni lavori edili in subappalto, sempre secondo quanto spiegato dalla Cgil: sul tetto del capannone stavano lavorando in due.

L'allarme al 118 è stato dato intorno alle 7.50. Sul posto con i sanitari intervenuti i carabinieri e personale della Asl.

 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie