Toscana

Ruba scultura pinguino da mostra a Carrara, denunciata

Scoperta grazie a telecamere videosorveglianza

(ANSA) - CARRARA, 20 LUG - Ha portato via uno dei pinguini colorati che fanno parte di un gruppo di 35 sculture in polietilene esposte a Carrara (Massa Carrara) in occasione della manifestazione White Carrara Downtown, ma è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza. Nei guai è finita una studentessa dell'Accademia di belle arti di Carrara, che è stata rintracciata e identificata dai carabinieri e denunciata per furto aggravato.
    La notte tra venerdì e sabato la ragazza si è appropriata di un pinguino di colore fucsia, realizzato da artisti lombardi per allestire in piazza Alberica la colorata colonia denominata 'Penguins on the rock'. I carabinieri hanno acquisito tutti i filmati delle telecamere di videosorveglianza che coprono l'intera area, riuscendo a restringere il campo delle ricerche ad un gruppo di ragazzi, risultati poi essere studenti dell'accademia delle belle arti di Carrara, per poi risalire alla ragazza. La giovane, proveniente dal nord Italia, a Carrara per motivi di studio, messa alle strette ha confessato di aver fatto una 'bravata', forse dopo aver alzato un po' il gomito con gli amici. Il pinguino, il cui valore è stimato in diverse migliaia di euro, è stato ritrovato nell'abitazione della studentessa. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie