24 dipinti di Hermann Hesse all'asta a Firenze

Casa Pananti batterà sue tempere e inchiostri su carta

(ANSA) - FIRENZE, 14 MAG - All'asta il 21 maggio a Firenze alle ore 15, presso la Casa Pananti, 24 tempera e inchiostro su carta dello scrittore Hermann Hesse (stima 3.000-5.000 a lotto) Le opere d'arte di Hermann Hesse (1877-1962) insegnano che scrittura e pittura non sono così diverse. Hesse è stato anche pittore autodidatta e i suoi dipinti, viene spiegato, vengono dalla necessità di uscire dalla propria comfort zone, di osare, di provare la propria adattabilità innanzitutto a sé stessi.
    L'arte per Hesse fu anche un mestiere, ma non erano i guadagni a spingerlo verso i colori e le tele, semmai una ricerca filosofica e interiore che è la stessa che abbiamo imparato a conoscere attraverso i suoi scritti. Hermann Hesse, nella sua vita, creò oltre 3.000 acquerelli: paesaggi, oggetti, autoritratti, frammenti della natura che usava, molto spesso, per illustrare i suoi stessi libri. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie