Ruby ter: legale, per Cav anche strascichi del Covid

Il dibattimento è stato sospeso fino alla dimissione

(ANSA) - MILANO, 28 APR - Certamente "a quanto mi hanno riferito" sulle condizioni di salute di Silvio Berlusconi hanno influito anche "gli strascichi del Covid", infezione che ha avuto nei mesi scorsi e da cui è poi guarito. Lo ha spiegato il suo legale, l'avvocato Federico Cecconi, ai cronisti alla fine dell'udienza di oggi del processo milanese sul caso Ruby ter, sospeso fino a che l'ex premier, ricoverato al San Raffaele da 22 giorni, non verrà dimesso.
    "Sulle sue condizioni mi limito a dire che è ancora ospedalizzato - ha detto Cecconi - non fatemi dire altro". E ancora: "Penso che a nessuno di noi possa fare piacere essere ricoverato da tre settimane". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie