Anziana aggredita per rapina al piazzale Michelangelo

79enne portata in ospedale, malvivente viaggiava su monopattino

(ANSA) - FIRENZE, 13 APR - Una donna di 79 anni è stata aggredita a scopo di rapina nel tardo pomeriggio di oggi mentri si trovava vicino a piazzale Michelangelo: ad agire, secondo quanto spiegato dai carabinieri poi intervenuti, un uomo che viaggiava su un monopattino. L'anziana è stata poi condotta da personale del 118 al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Nuova per una sospetta frattura delle costole.

Tutto è avvenuto intorno alle 18, all'esterno dei bagni pubblici che si trovano tra la basilica di San Miniato al Monte e il piazzale Michelangelo: secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il rapinatore, descritto come un giovane di corporatura magra, si sarebbe avvicinato alla vittima e le avrebbe messo un calzino in bocca per non farla gridare. Poi l'avrebbe strattonata facendola cadere a terra, e infine le avrebbe tirato un calcio nel costato per farle lasciare la borsa. L'anziana, che non risiede nella zona, aveva raggiunto il piazzale Michelangelo in bicicletta, poi l'aveva parcheggiata per fare una breve passeggiata. A soccorrerla e a dare l'allarme sono stati alcuni passanti. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie