Covid:Nardella, situazione seria ospedali Firenze faticano

I posti letto si occupano velocemente

(ANSA) - FIRENZE, 08 MAR - "La situazione è molto seria: i contagi stanno aumentando, i posti di ospedale si occupano alla velocità della luce, e il nostro sistema ospedaliero, per quanto sia molto efficace e molto ben organizzato, comincia a fare molta fatica nell'area fiorentina". Lo afferma Dario Nardella, sindaco di Firenze, in una diretta Fb. "Il 25 febbraio - ha spiegato - avevamo 626 posti letto occupati: al 7 marzo siamo arrivati a 838 posti letto occupati, di cui 69 in terapia intensiva, su 1.840 disponibili in totale. Quindi potremmo velocemente andare ad occupare la metà di tutti i posti letto ospedalieri che abbiamo nella nostra area fiorentina". "Questo significa che stiamo saturando i posti letto disponibili, andando a comprimere le prestazioni sulle altre terapie ordinarie", aggiunge il sindaco Nardella secondo cui "in questo modo il sistema non può reggere più di tanto: se consideriamo che ci si trova di fronte ad una richiesta di posti letto che aumenta di 200 letti ogni 10 giorni, questo è il quadro, il contagio aumenta e i posti letto si saturano sempre più velocemente". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie