'C'eri a mostra Moore nel '72 a Firenze? Invia un ricordo'

Appello Museo 900 a chi visitò esposizione a Forte Belvedere

(ANSA) - FIRENZE, 01 MAR - Il Museo del Novecento di Firenze fa un appello per raccogliere memorie, documenti, ricordi sulla grande mostra che nel 1972 si tenne in città, quella con Henry Moore al Forte di Belvedere: furono oltre 345mila le persone che la visitarono nell'arco di un'estate. Un numero definito "esorbitante" a cui contribuirono, si ricorda, la principessa Margaret d'Inghilterra, che la visitò insieme al marito, il conte di Snowdon, il presidente della Repubblica di allora, Giovanni Leone, Edward Heath, a quei tempi primo ministro inglese e lo stesso Henry Moore, che aveva seguito di persona l'allestimento delle sue sculture monumentali sulle terrazze del forte affacciate su Firenze.
    "Voi c'eravate? Avete un ricordo da condividere? Una foto, una cartolina, un catalogo magari autografato dall'artista? Se sì - scrive il Museo nel suo appello -, mandateci l'immagine (scansionata) all'indirizzo mail segreteria.museonovecento@muse.comune.fi.i, specificando nome, cognome e profilo social (Fb e/o Ig)". Tutti i ricordi saranno condivisi sui profili Facebook e Instagram del museo per tutta la durata delle mostre dedicate a Moore (in corso sino al 18 luglio 2021). Le immagini raccolte sino a quella data, saranno poi pubblicate in un libro, che verrà presentato al pubblico nel 2022, anniversario cinquantennale della mostra di Forte Belvedere. L'iniziativa prende impulso anche dal fatto che al Museo del Novecento di Firenze, che ospita da gennaio due esposizioni dedicate a Moore, "sono arrivati tantissimi visitatori mossi dal ricordo di quella visita indimenticabile, 50 anni fa". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie