Prandelli: "Se si teme un esonero meglio non allenare"

Allenatore Fiorentina: "Con Commisso c'è una grande sintonia"

(ANSA) - FIRENZE, 22 GEN - "Se hai paura di un eventuale esonero, meglio non fare questo mestiere: ogni allenatore vive in base al risultato. Comunque, non ho questa sensazione, io sono un positivo e anche Commisso lo è. C'è grande sintonia". Lo ha detto Cesare Prandelli, in vista del delicatissimo scontro diretto contro il Crotone, in programma domani alle 20,45 al Franchi. "Come si riparte dopo la sconfitta di Napoli? Ho chiesto scusa ai tifosi, non avevo mai subito prima un ko per 6-0, può capitare anche alle gradi squadre - ha risposto il tecnico della Fiorentina -. Io sono sicuro che non soffriremo, ma reagiremo; bisogna subito voltare pagina. E sono convinto che Ribéry, con il quale ci sono i chiarimenti dovuti, domani ci farà vincere: è un campione, ha orgoglio e voglia di dimostrarlo subito". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie