"Mediterranean contemporary", dalla Basilicata alla Toscana

Dal 24 gennaio al 7 marzo nel museo Casa di Giotto, a Vicchio

(ANSA) - POTENZA, 21 GEN - Le opere degli artisti vincitori della prima edizione della biennale internazionale di arte contemporanea, realizzata da Porta Coeli Foundation ad Avigliano (Potenza) nel castello di Lagopesole nel 2019, e un'antologica dell'artista lucano Antonio Masini, morto il 21 dicembre 2018, faranno parte della mostra "Mediterranean contemporary art prize. The way through Lucania", in programma dal 24 gennaio al 7 marzo prossimo nel museo Casa di Giotto, a Vicchio (Firenze).
    La mostra è stata presentata oggi, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, il presidente del Consiglio regionale lucano, Carmine Cicala, la consigliera regionale delegata alla Cultura, Dina Sileo, e il direttore generale dell'Apt, Antonio Nicoletti. Presenti in videoconferenza i rappresentanti delle istituzioni locali e regionali della Toscana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie