Giardino di Boboli riapre alle visite. E 50 sfidano il gelo

Museo all'aperto accoglie ritorno dei primi 'coraggiosi'

(ANSA) - FIRENZE, 19 GEN - Ha riaperto il 19 gennaio a Firenze il giardino monumentale di Boboli, il grande parco che abbraccia la reggia granducale di Palazzo Pitti. Nonostante il gelo e le temperature invernali ancora rigide, qualche 'coraggioso' visitatore ha comunque approfittato della riapertura per presentarsi all'ingresso. Dalle 8.30 alle 12 sono entrate al Giardino di Boboli circa 50 persone.
    "Dopo aver riaperto ieri la Loggia dei Lanzi - ha detto il direttore Eike Schmidt -, ora la seconda apertura col giardino di Boboli. Ci sono temperature ancora invernali, tuttavia i fiori ci sono e quindi il giardino in questa bellissima giornata è pronto ad accogliere tutti". Boboli sarà aperto dalle 8,30 alle 16.30 nei mesi di gennaio e febbraio e fino alle 17.30 nel mese di marzo.
    Presenti alla riapertura del grande portone di legno su piazza Pitti anche il sindaco di Firenze Dario Nardella e il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie