Vaccini: Giani, 4 giorni sospensione per garantire richiami

(ANSA) - FIRENZE, 17 GEN - "Pfizer si prepara ad adeguare le proprie catene produttive ad una richiesta di fornitura di vaccini forse superiore anche alle loro aspettative, in un periodo che per ora li vede unici fornitori. Da parte nostra, quindi, la sospensione per quattro giorni della vaccinazione, per garantire il richiamo a quanti hanno avuto la prima dose".
    Lo ha detto oggi il governatore toscano Eugenio Giani confermando, spiega una nota, "quanto annunciato ieri, ovvero che non c'è nessuno stop nelle vaccinazioni".
    Nella serata di ieri la Regione ha diffuso una nota confermando per oggi il via alla somministrazione delle seconde dosi Pfizer che proseguiranno nei prossimi giorni. Invece per le prime dosi confermate le prenotazioni odierne ma annullate quelle di del 18, 19, 20 e 21 gennaio "per garantire la disponibilità della seconda dose a tutti coloro a cui è già stata somministrata la prima". In Toscana da domani partono invece le somministrazioni delle prime 5.300 dosi del vaccino di Moderna. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie