Omicidio nel Pisano, arrestato presunto assassino

Svolta indagini su morte 53enne a Castelfranco di Sotto

(ANSA) - PISA, 24 NOV - E' stato arrestato oggi all'alba dai carabinieri il presunto assassino di Roberto Checcucci, il 53enne di Fucecchio (Firenze), che il 27 settembre scorso fu trovato privo di vita lungo l'argine dell'Arno a Castelfranco di Sotto (Pisa), dove era solito andare a passeggiare. Si tratta di un vicino di casa della vittima, Luigi Cascino, 53 anni, originario di Canicattì (Agrigento), ma da molti anni residente a Fucecchio dove lavora per un'azienda della raccolta dei rifiuti. L'uomo è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. A incastrarlo sarebbe stato il dna repertato su alcuni lembi di pelle rimasti sotto le unghie della vittima, colpita per gli investigatori con un coltello e una mazza.

Gli investigatori ritengono si sia trattato di un omicidio remdeitato, che sarebbe legato a vecchie liti condominiali con la famiglia della vittima. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie