Menarini:Cassazione conferma assoluzione fratelli Aleotti

Erano imputati di riciclaggio

(ANSA) - FIRENZE, 19 NOV - La Cassazione ha confermato la sentenza di assoluzione della corte di appello di Firenze per i fratelli Lucia e Alberto Giovanni Aleotti dall'accusa di riciclaggio nell'ambito del processo Menarini. Il pg della Cassazione aveva chiesto per Lucia Aleotti l'annullamento con rinvio della sentenza, conferma invece dell'assoluzione per il fratello Alberto.

In primo grado Lucia Aleotti era sta condannata a 10 anni e sei mesi e il fratello Alberto Giovanni a 7 anni e sei mesi. La corte di appello aveva ribaltato la sentenza, assolvendo i vertici della casa farmaceutica e ordinando anche la restituzione di 700 milioni di euro, somma sequestrata a fini di confisca che era la parte restante - dopo condoni, scudi fiscali e altre sanatorie erariali - dell'1,2 miliardi di euro che erano stati sequestrati ai due fratelli all'inizio dell'inchiesta.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie