Covid, il punto in Toscana

In regione sono quasi 54.000 gli attuali positivi

(ANSA) - FIRENZE, 16 NOV - Riportare la Toscana in zona gialla entro Natale "è l'obiettivo che io mi propongo", ma "risalire è dura". Lo ha detto Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana spiegando che si deve "avere dati del livello superiore per 14 giorni in continuità: basta che sballi qualcosa e riparti nel conteggio dei 14 giorni. Quindi ci impegneremo".
    Intanto la rilevazione odierna registra altri 2.433 casi in Toscana che ad oggi conta 53.851 persone attualmente positive.
    Salgono ulteriormente i ricoveri, che ieri hanno superato quota 2.000: sono 53 in più. Complessivamente sono 2.061 di cui 284 in terapia intensiva (10 in più, pari al 3,6 per cento). Purtroppo si registrano altri 36 decessi - 19 uomini e 17 donne, età media 83 anni e mezzo - che portano il totale dei pazienti morti a 1.915. La percentuale di positivi sui 15.527 tamponi effettuati è pari al 15,7%.
    Intanto oggi a Firenze sono partiti, alla media Calvino, i primi 150 test rapidi per il Covid, previsti per alunni e studenti, dalla scuola dell'infanzia fino alla prima media: oltre 20mila quelli programmati grazie alle risorse messe a disposizione dalla Fondazione Cr Firenze. Sempre oggi attivati due nuovi drive through della Difesa a Firenze e in Versilia (Lucca): sale così a quattro il numero dei presidi per l'esecuzione di tamponi per il Covid in Toscana con medici e infermieri della Marina militare. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie