Covid: in Toscana non si ferma rialzo casi

755 nuovi contagi, ordinanza limita visite parenti in ospedali

(ANSA) - FIRENZE, 16 OTT - Non si ferma la corsa al rialzo e ai record nella conta dei nuovi casi di Covid in Toscana. Oggi il bollettino diffuso dalla Regione parla di altri 755 contagi (il 10% dei controllati), con una crescita del 3,7% rispetto a ieri quando i nuovi positivi erano stati 581, portando il totale a 21.017 da febbraio. Gli attualmente malati sono 8.515, + 7,7%: "Solo 359 sono comunque ricoverati in ospedale (37 in più rispetto a ieri), di cui 51 in terapia intensiva (5 in più) - spiega la Regione -. Gli altri si trovano in isolamento a casa".
    In totale nelle ultime ventiquattro ore sono stati analizzati 11.500 tamponi. Sempre oggi si registrano due decessi - uno in provincia di Massa Carrara e l'altro nell'area fiorentina, età media 82 anni - che portano a 1.187 i pazienti morti da inizio pandemia.
    Il presidente della Regione Eugenio Giani ha poi annunciato per oggi la firma di un'ordinanza che "uniforma sul territorio regionale l'accesso dei visitatori, dei parenti e non, negli ospedali. Abbiamo avuto un atteggiamento rigoroso per le Rsa, e abbiamo intensificato le precauzioni per gli ospedali - ha aggiunto -. Ho fissato il criterio che vi deve essere certamente un restringimento: quindi le visite dovranno essere di una persona, non più persone, che potrà stare con il proprio parente non più di dieci minuti, e possibilmente a giorni alterni.
    Insomma, una rete più rigorosa che mettiamo senza arrivare ad impedire la visita". Intanto Il Comune di Firenze, attraverso un'ordinanza firmata oggi, ha vietato l'accesso alle aree di proprietà comunale sulle quali si trovano impianti sportivi a libera fruizione, dal campetto di calcio a quello di basket, con l'obiettivo di tutelare la salute pubblica e in applicazione del divieto di attività sportive amatoriali che possano comportare assembramenti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie