'Muro del Pirata' è monumento a Pantani

E' strappo del 22% in Maremma dove si allenava spesso con Lelli

(ANSA) - GROSSETO, 07 SET - Si chiama il "Muro del Pirata" ed è il nuovo monumento dedicato a Marco Pantani che verrà inaugurato mercoledì a Poggio Murella nel comune di Manciano (Grosseto), in Maremma. Il monumento sorgerà proprio alla fine della salita che da Terme di Saturnia porta a Poggio Murella, uno strappo che Marco Pantani percorreva spesso quando veniva ad allenarsi sulle strade del Mancianese in compagnia di Massimiliano Lelli, ciclista prof e suo amico. Quella strada, tra l'altro col tempo ha preso la dicitura di strada "Marco Pantani" ed è stata completamente ripristinata in vista del passaggio della tappa della Tirreno-Adriatico 'Follonica-Saturnia' in programma mercoledì prossimo. Nella tappa imminente, sul Muro del Pirata, che ha una pendenza del 22%, i ciclisti passeranno due volte e la prima sarà valida anche per il Gran Premio della Montagna prima dell'arrivo in piazza a Saturnia. Il monumento è realizzato da un artigiano di Montebuono di Sorano, Federico Radiconi, in accordo con Saturnia Bike. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie