Premi: Viareggio ricorda Gramsci, stele nel parco

Nel 1947 vinse con Lettere dal carcere

(ANSA) - VIAREGGIO (LUCCA), 30 AGO - Il Comune di Viareggio, la giuria del Premio Viareggio - Rèpaci e Anpi hanno inaugurato l'installazione di una lapide nella pineta di Ponente che ricorda quando Antonio Gramsci, il 15 agosto 1947, vinse il Premio letterario Viareggio con 'Lettere dal carcere', volume pubblicato da Einaudi. La giuria, presieduta da Leonida Rèpaci, si riunì in quella data nella Capannina del Marco Polo assegnando il premio a Gramsci. La scopertura della stele in marmo, a cui ha partecipato il sindaco Giorgio del Ghingaro, anticipa, stasera, l'assegnazione del Premio Viareggio Repaci edizione 2020, cerimonia prevista alla Cittadella del Carnevale.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie