Calcio: a Grosseto piazzale stadio intitolato a Bearzot

Omaggio 'a uno dei simboli più importanti dello sport'

(ANSA) - GROSSETO, 21 AGO - Il piazzale dello stadio Zecchini a Grosseto è stato intitolato ad Enzo Bearzot, lo storico allenatore che portò l'Italia alla vittoria dei mondiali dell'82.
    L'inaugurazione è avvenuta alla presenza delle istituzioni e delle autorità civili, militari e religiose. Presenti anche i rappresentanti delle associazioni sportive della città ed un ospite d'eccezione: Francesco 'Ciccio' Graziani. L'intitolazione del piazzale è stata richiesta dall'associazione Nuovo Millennio e dal suo presidente Riccardo Paolini che ha fortemente voluto ricordare questa grande figura del mondo sportivo italiano.
    "Intitolare a suo nome il piazzale dello stadio - ha detto Paolini -, uno dei simboli più importanti dello sport grossetano, vuol dire riconoscere il valore umano di una forte personalità come quella di Bearzot che tanto ha dato alla nostra nazione e i cui valori di sacrificio, passione e forza di volontà vale la pena trasmettere alle future generazioni".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie