Incidenti stradali, motociclista muore a Livorno

Lungo la superstrada Fi-Pi-Li, dinamica al vaglio polstrada

Un motociclista di 22 anni di Livorno è morto in seguito a un incidente stradale accaduto stamattina sulla sgc Firenze-Pisa-Livorno tra le due uscite Interporto direzione Firenze. Sul posto è intervenuta la Pubblica assistenza da Livorno e Collesalvetti ma nonostante tutte le manovre di rianimazione al medico del servizio 118 non è rimasto che constatare il decesso del motociclista.
    Da quanto appreso, la dinamica è ancora al vaglio della polizia stradale, ma sembra che nell'incidente sia coinvolto anche un furgone. La moto della vittima si è anche incendiata e per consentire i soccorsi e l'intervento dei vigili del fuoco che hanno estinto le fiamme, il transito sulla superstrada in direzione Firenze è stato temporaneamente interrotto. 

In un altri incidente avvenuto sempre stamani ma in località Mortellini, lungo l'Aurelia tra Pisa e Livorno, ha perso la vita un 32enne di nazionalità dominicana. L'uomo viaggiava in direzione Livorno in sella a una moto che si è scontrata con un'altra motocicletta, condotta da una donna rimasta ferita: è stata trasferita in ospedale, le sue condizioni non sarebbero gravi. Sulla dinamica dell'incidente stanno indagando i carabinieri: da una prima ricostruzione sempra che la moto guidata dalla donna stesse svoltando all'altezza di un bivio. Un terzo motociclista pochi istanti dopo ha tamponato un'auto che si era fermata per prestare i primi soccorsi restando lievemente ferito. Nel tratto interessato dall'incidente l'Aurelia è stata temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie