Maltrattava da anni compagna, bloccato in autostrada

Intervento tra Cesena e Pisa della polizia che ha soccorso donna

(ANSA) - PISA, 27 LUG - Ha finto di parlare al telefono con una vecchia amica e così ha permesso alla polizia di rintracciarla e arrestare il compagno violento che la maltrattava da anni. L'episodio è avvenuto ieri tra Cesena e Pisa e ha visto protagonista una coppia residente a Livorno. In particolare la polizia ha appositamente istituito posti di controllo per intercettare alla barriera autostradale di Pisa il caravan sul quale la coppia stava rientrando a casa: alla vista degli agenti la donna, 40 anni, italiana, è scappata dal veicolo ed è corsa incontro ai polizitti i quali hanno poi bloccato il compagno. La donna, secondo quanto riferito dalla questura pisana, "da anni maltrattata dal compagno di origini albanesi ha trovato il coraggio di denunciare le violenze subite al culmine dell'ennesima lite con il fidanzata all'interno dell'ippodromo cesenate dove la coppia era" andata per lavoro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie