Commesso ruba scarpe dove lavora

Lucca, proprietario lo sospetta da mesi e lo scopre

(ANSA) - LUCCA, 22 MAG - Il proprietario di un negozio di scarpe a Lucca ha sorpreso un suo commesso all'interno del negozio intento a rubare merce e ha chiamato la polizia.
    All'arrivo della volante il di'endente ha confessato che stava per portar via diverse paia di scarpe, e che ne aveva già parecchie in casa dove successivamente lui stesso consegnava ai poliziotti 28 paia di scarpe, oltre alle chiavi del negozio di cui illecitamente aveva fatto la copia per poter entrare. Secondo la polizia di Lucca l'uomo, che lavorava presso il negozio da 17 anni, da almeno cinque anni si appropriava di merce per rivenderla su internet, come da lui stesso riferito.
    Da diversi mesi il proprietario aveva cominciato a sospettare qualcosa, tanto che da qualche tempo si appostava di notte, in attesa di coglierlo sul fatto. E così è stato la notte scorsa.
    Dai primi calcoli fatti, il commesso avrebbe rubato merce per circa 50.000 euro. La polizia lo ha denunciato per furto continuato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie