Battistelli si dimette dalla direzione Orchestra Toscana

Il compositore, una scelta dolorosa frutto di incompatibilità

(ANSA) - FIRENZE, 05 MAG - Giorgio Battistelli lascia la direzione artistica dell'Orchestra della Toscana (Ort) e nell'annunciarlo il compositore parla di "scelta dolorosa frutto di un'incompatibilità con la visione e la gestione della direzione generale di un'istituzione di cui mi onoro di aver fatto parte per tanti anni. Quando i contrasti di ordine culturale sono irrisolvibili, allora è il momento di andare via".
    Battistelli ha presentato le sue dimissioni al cda della Fondazione Ort-Orchestra della Toscana e spiega di aver preso la decisione "in un momento in cui non ritenevo conclusa la mia esperienza artistica con l'Ort, tanto ancora avrei voluto fare.
    E' un momento complicato che ci porta a riconsiderare i modelli su cui avevamo fondato il nostro essere". Il cda della Ort esprime "rammarico per questo strappo e per i toni d'espressione che ha avuto e che abbiamo tentato in ogni modo di evitare. Al maestro Battistelli vanno gli auguri che il suo immenso talento merita e la gratitudine profonda di tutta la Fondazione".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie