Fiorentina: Cutrone, Firenze è una nuova sfida

'Cercherò di farmi chiamare 'bomber' sempre più spesso'

(ANSA) - FIRENZE, 16 GEN - "Appena arrivata la chiamata della Fiorentina ho detto subito sì, è una grande squadra e una grande società, volevo avere una nuova sfida". Lo ha detto Patrick Cutrone durante la sua presentazione oggi allo stadio Franchi, il giorno dopo il suo primo gol in maglia viola, nella gara di Coppa Italia vinta contro l'Atalanta. "Dai dirigenti ai miei compagni mi hanno chiamato 'bomber'? Cercherò di farmi chiamare così sempre più spesso - ha aggiunto l'attaccante - Non voglio parlare di obiettivi ma ne ho tanti a livello personale e di squadra, di sicuro visto il mio ruolo spero di fare più gol possibili con questa maglia. Sarebbe anche il modo migliore per rispondere a chi a suo tempo ha smesso di credere in me. Le migliori risposte si danno sempre sul campo". Il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, parlando di Cutrone, ha spiegato: "Il presidente Commisso ha detto che non vuole acquisti per soli sei mesi e Patrick ne è la dimostrazione, è qui per rafforzare la Fiorentina adesso e in futuro". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie