Toscana, scatta divieto accendere fuochi

Da 1/7 a 31/8 no ad abbruciamento residui vegetali

(ANSA) - FIRENZE, 30 GIU - Dall'1 luglio al 31 agosto scatta in tutta la Toscana il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali. È vietata inoltre qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi, informa la Regione, vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale. La mancata osservanza del divieto comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.
    Ancora la Regione invita chiunque avvistasse o si trovasse nei pressi di focolai di incendio a segnalarlo al numero verde 800.425.425 della sala operativa regionale antincendi boschivi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030



Modifica consenso Cookie