A Rignano verso conferma Lorenzini

A metà scrutino lontana candidata Pd, cala affluenza in Toscana

A Rignano sull'Arno (Firenze), paese che ha dato i natali a Matteo Renzi e dove vive il padre Tiziano, è stato nuovamente eletto sindaco Daniele Lorenzini, alla testa della lista civica Insieme per Rignano: ha ottenuto il 48,95% dei consensi, per un totale di 1.879 voti (dati del ministero degli Interni). Al suo primo incarico Lorenzini era stato eletto per il Pd. Si ferma invece al 29,59% (1.136 voti) Eva Uccella, la candidata scelta dai democratici dopo la rottura con Lorenzini.
Gli altri due candidati, Samuele Staderini per Laboratorio politico e Mario Cinque, per il Centrodestra, hanno ottenuto rispettivamente l'11.9% e il 9,53%.

Si tornerà invece al voto per il ballottaggio il 25 giugno nei due capoluoghi di provincia in Toscana chiamati alle urne ieri, Lucca e Pistoia, e pure a Carrara. A scrutinio non ancora completato - all'appello mancano una manciata di sezioni - a Lucca e a Pistoia la sfida sarà tra Centrosinistra e Centrodestra, nella città del marmo la contesa elettorale invece vedrà protagonisti il candidato del M5s Francesco De Pasquale e Andrea Zanetti, sostenuto da Pd-Psi-Pri. De Pasquale finora è in testa col 27.48% mentre Zanetti lo tallona col 25.6%.


A Pistoia la sfida sarà tra Alessandro Tomasi, candidato del Centrodestra, che al momento sfiora il 27%, e il primo cittadino uscente Samuele Bertinelli, Pd, attestato al 37,41%.

A Lucca se la vedranno il sindaco uscente Alessandro Tambellini per il Centrosinistra e lo sfidante Remo Santini per il Centrodestra: il primo ha al momento il 37,4% dei voti, Santini il 34,8.

In Toscana il centrosinistra perde poi a Serravalle Pistoiese, per 5 voti, e a Forte dei Marmi dove sindaco è stato eletto Bruno Murzi, cardiochirurgo, candidato per la lista civica trasversale 'Noi del Forte', battendo ache il candidato del centrodestra. Il primo sindaco di Abetone Cutigliano, dopo la fusione, è invece un fedelissimo di Giorgia Meloni,  Diego Petrucci

In Toscana a queste amministrative significativo il dato dell'affluenza: i votanti sono stati il 56,7% degli aventi diritto, circa il 4% in meno rispetto alle ultime amministrative. A Lucca è di poco superiore al 49% mentre a Pistoia alle 23 aveva votato il 55,62% mentre a Carrara il 58,2%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie