Atletica, iniziativa Aics per migranti

'Accoglienza solidale Asd', primo team giovani richiedenti asilo

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - Dodici giovani richiedenti asilo e una campionessa mondiale di marcia: nasce così la prima squadra di atletica formata da migranti e creata dall'associazione Aics.
    L'iniziativa è stata presentata alla Camera, dopo la firma al protocollo di intesa tra la stessa Aics e l'associazione Vivere da Sportivi: la neonata associazione sportiva dilettantistica è presieduta dalla marciatrice Milena Megli ed è nata in seno al centro di accoglienza migranti che AICS gestisce a Firenze con AIG, Associazione italiana ostelli della gioventù.
    A raccontare la sua esperienza, dalla fuga dal Ghana fino ai podi delle maratone, Stephen Donyina, migrante accolto da Aics da oltre un anno e mezzo. "L'idea era quella di accogliere i migranti promuovendo momenti continui di interazione con la comunità che li ospita e lo sport ci riesce perfettamente" ha spiegato l'onorevole Bruno Molea, presidente di Aics.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie