Toscana

Gioco azzardo in Toscana, 1400 pazienti

Fenomeno investe 20mila persone, soprattutto a basso reddito

(ANSA) - FIRENZE, 26 GEN - Per il gioco d'azzardo, "in Toscana sono circa 1400 i pazienti in trattamento e il fenomeno investe oltre 20 mila persone. Numeri ancora più pesanti perché in prevalenza si tratta di persone a basso reddito, soggetti a rischio di emarginazione sociale o già affetti da altre dipendenze. In questo modo, la patologia diventa anche un moltiplicatore di disuguaglianze socio-economiche". Lo afferma il presidente dell'Osservatorio toscano sul fenomeno della dipendenza da gioco d'azzardo, e consigliere regionale Pd, Serena Spinelli, dopo che oggi si è tenuta la prima riunione dell'organismo. "Il nostro messaggio - sottolinea in una nota - è che l'azzardo non è un gioco, ma un comportamento a rischio, che danneggia tutti, anche chi non gioca. E che vincere non è affatto facile, è molto più facile ammalarsene e rischiare di bruciare i propri soldi e anche la propria vita".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie