Toscana

Precipita elicottero della Forestale: tre in salvo, un ferito

Sull'Isola di Montecristo, un membro equipaggio ferito

Un elicottero del Corpo forestale dello Stato è precipitato all'Isola di Montecristo. I tre membri dell'equipaggio che erano a bordo sono salvi. Due, tra cui il pilota, sono illesi, mentre un terzo membro è rimasto ferito ed è stato trasportato con l'elisoccorso Pegaso del 118 all'ospedale di Siena. Non sono ancora note le cause dell'incidente, ma quella ritenuta più probabile è un'avaria che ha costretto i piloti ad un atterraggio di emergenza o ad un ammaraggio. Il quarto membro dell'equipaggio è riuscito a balzare a terra per coordinare la manovra. L'elicottero bimotore è precipitato in una zona impervia dell'isola, a 20 metri dal mare, sulla costa rocciosa: ora è rovesciato sulle rocce e spezzato in due.  L'elicottero, un Ab 412 bimotore era decollato dall'aeroporto di Roma Urbe e stava trasportando materiale destinato a Montecristo dove si trova un gruppo di uomini del Corpo forestale che sono subito giunti in soccorso. Ancora non sono state accertate le cause per cui il velivolo è precipitato in una zona impervia dell'isola montuosa che fa parte del Parco dell'Arcipelago toscano. Il mezzo era partito stamani dall' aeroporto di Roma Urbe alla volta dell'isola per portare attrezzature utili al monitoraggio ambientale, in particolare telecamere per la video sorveglianza dell'isola, Riserva Naturale Statale Integrale che fa parte del Parco dell'Arcipelago Toscano: è una Riserva Biogenetica di circa 1.039 ettari ed è custodita ed amministrata dal Corpo forestale dello Stato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie