Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Speciali > Ferrero: 70 anni storia, da Alba alla 'conquista' del mondo

Ferrero: 70 anni storia, da Alba alla 'conquista' del mondo

Azienda dolciaria presente in 46 Paesi, 20 gli stabilimenti

11 luglio, 11:17
La sede della Fondazione Ferrero ad Alba La sede della Fondazione Ferrero ad Alba

MILANO, 11 LUG - In 70 anni di storia, dalla fondazione nella città di Alba, in provincia di Cuneo, la Ferrero si è trasformata in una multinazionale dolciaria presente in 46 Paesi, con le sue sedi, i presidi operativi e 20 stabilimenti. Sono 6 le aziende agricole di proprietà del gruppo, in Argentina, Australia, Bulgaria, Cile, Georgia e Sud Africa.

Nonostante il difficile contesto economico globale, la contrazione dei consumi in alcuni mercati europei e l'aumento del costo delle materie prime, il fatturato netto consolidato della Ferrero International ha continuato a crescere anche nel 2011-12, superando i 7,79 miliardi, con un incremento di vendite dell'8% ottenuto principalmente sui mercati emergenti, come l'Asia, gli Stati Uniti e la Russia, a cui è corrisposto un aumento della produzione del 4%, arrivando a 11.182.000 tonnellate in un anno.

In crescita anche l'organico del gruppo, con 2.310 nuove assunzioni negli ultimi 12 mesi. Il personale è un concentrato di nazionalità diverse, con ben 97 Paesi rappresentati; è composto per il 43,3% da lavoratrici e per il 78,1% è a tempo indeterminato. Il 21,9% ha meno di 30 anni. Nell'ultimo triennio il gruppo ha inaugurato tre nuovi stabilimenti, in India, Messico e Turchia, continuando a investire in sviluppo tecnologico: il 5,1% delle vendite, nell'ultimo periodo di riferimento, è stato dedicato a questo capitolo in Italia, Germania, Polonia, Canada e Russia. L'1% del valore aggiunto netto del 2011-12, invece, è andato alla voce 'comunità'.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati