Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Mondo Agricolo > Olio: Unaprol,extravergine italiano ambasciatore semestre Ue

Olio: Unaprol,extravergine italiano ambasciatore semestre Ue

900 bottiglie Made in Italy ai ministri e commissari Ue

27 giugno, 14:13
(ANSA) - ROMA, 27 GIU - 900 bottiglie di olio extra vergine di oliva, tutte rigorosamente I.O.O.% prodotto in Italia e targato Unaprol come biglietto da visita dell'Italia per la presidenza del semestre europeo. Le bottiglie di vero olio extra vergine di oliva italiano, in omaggio una per ogni ministro o commissario UE, (37 membri per ogni incontro), saranno presenti sui tavoli dei 21 Consigli dei Ministri più 3 vertici degli ambasciatori degli Stati membri programmati durante il semestre italiano di presidenza dalla Ue. L'iniziativa è del Consorzio Olivicolo Italiano condivisa dalla Rappresentanza permanente d'Italia presso l'Unione Europea. ''La presidenza italiana nasce sotto una buona stella, quella del vero olio extra vergine di oliva made in Italy e vuole essere un segno di buon auspicio come nelle antiche tradizioni che celebravano i lieti eventi con l'omaggio di un prodotto simbolo dell'identità di un territorio'' commenta Pietro Sandali Dg di Unaprol.

L'olio d'oliva, con un valore di 1200 milioni di euro ed un incremento dell'8% in valore nel 2013 rispetto alle stesso periodo del 2012, rappresenta il 6% dell'aggregato del Made in Italy agroalimentare. L'Italia con 43 designazioni di origine, pari al 37,7% dei marchi UE, detiene la pole position delle DOP e IGP in Europa. Precede la Grecia (29) e la Spagna (27). Dai dati dell'osservatorio economico di Unaprol con particolare riferimento al settore olivicolo, l'analisi degli scambi mostra per il 2013 una bilancia commerciale in attivo. Il surplus risultante è pari a 151 milioni di euro. ''Molto del successo del made in Italy nel mondo è stato creato dal commercio dell'olio extra vergine di oliva. Ha riferito Massimo Gargano presidente di Unaprol. Il nostro Paese - ha poi concluso - è unico al mondo perché con oltre 350 tipi di olive diverse costituisce il patrimonio genetico che alimenta la banca mondiale della biodiversità".(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati