Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Expo 2015 Alimentazione > Expo: Treno Verde 2015 sposa agricoltura e alimentazione

Expo: Treno Verde 2015 sposa agricoltura e alimentazione

Legambiente e FS, raccontiamo qualità,superficie bio passi a 20%

18 febbraio, 17:21
Treno verde 2015 Treno verde 2015

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - Edizione speciale quest'anno per il Treno verde che ogni anno vede Legambiente e Fs portare il messaggio ambientalista in giro per l'Italia. In vista di Expo, il cui tema centrale è legato alla nutrizione, il Treno verde 2015 racconterà l'agricoltura e l'alimentare italiano nel suo viaggio che inizia a a Caltanissetta il 18 febbraio per snodarsi in quindici tappe e concludersi l'11 aprile a Milano.
    Lo slogan del Treno verde 2015 è "tornare alla terra per seminare futuro" e racconterà le migliorie esperienze dell'agricoltura italiana di qualità. "Quest'anno il Treno verde sarà un viaggio tra i territori, le loro eccellenze e il ruolo che sono chiamati a svolgere" - dichiarano Rossella Muroni e Vittorio Cogliati Dezza, rispettivamente direttrice generale presidente nazionale di Legambiente, nel presentare l'iniziativa alla stazione termini di Roma con l'amministratore delegato di Fs Italiane Michele Mario Elia, il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina e il sottosegretario all'Ambiente Barbara Degani. "L'agricoltura che racconteremo a bordo - aggiungono Muroni e Cogliati Dezza - può e deve giocare un ruolo chiave nella lotta al consumo di suolo, nella mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici, nel rilancio dell'economia del Paese e nello sviluppo di un'economia verde che crei nuova occupazione".
    Il treno verde 2015 proporrà un 'Manifesto della nuova agricoltura' che potrà essere sottoscritto a bordo. Legambiente lancerà assieme ad Alce Nero il 'Progetto Conversione" per la diffusione dell'agricoltura biologica. L'obiettivo è quello di aumentare le produzioni bio in Italia nei prossimi sei anni dal 9% al 20% della superficie agricola.
    Ad ogni tappa saliranno inoltre a bordo del Treno Verde gli Ambasciatori del Territorio, ovvero produttori e aziende modello del'agricoltura sostenibile.
    Saranno duemila le classi di studenti che visiteranno il treno, i cui quattro vagoni ospiteranno una mostra didattica sull'agricoltura e alimentazione. Ci sarà anche una cucina viaggiante allestita a bordo della terza carrozza che permetterà ai ragazzi degli Istituti agrari e alberghieri di sfidarsi ai fornelli con ricette biologiche e a 'chilometro zero'.(ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati