Foto

06 aprile, 20:52 Sport

Serena Williams vince 8/a volta Miami

La tennista otto volte regina di Florida

© ANSA/EPA
Serena Williams sulla spiaggia © Ansa

Serena otto volte regina di Florida. Implacabile e inarrestabile, la minore delle sorelle Williams, 34 anni il prossimo 26 settembre, ha travolto Carla Suarez Navarro, conquistando, all'88/a finale, il titolo numero 66 in carriera, l'ottavo a Miami dopo 2002, 2003, 2004, 2007, 2008, 2013 e 2014. E diventando così la quarta giocatrice - dietro alle mitiche Martina Navratilova, Chris Evert e Steffi Graf - ad affermarsi almeno otto volte nello stesso torneo. E' stato un match senza storia, durato appena 56', quello tra la numero 1 e la numero 12 del tennis mondiale, dominato dall' inizio alla fine dalla statunitense, trionfatrice in gennaio agli Australian Open.

Bastano un po' di cifre per illustrarlo: sette ace a zero, 29 vincenti contro tre, 95% di punti con la prima di servizio, centrata al 61%, contro 48% (sul 56%). Del resto, l'ostacolo più duro la Williams l'aveva superato in semifinale, sconfiggendo la numero 3 del ranking, la romena Simona Halep, dopo un record ottenuto nei quarti: battendo la tedesca Sabine Lisicki, aveva vinto il match numero 700 in carriera, ottava a tagliare tale traguardo dopo Navratilova, Evert, Graf, Wade, Sanchez-Vicario, Davenport e Martinez.

Il destino era segnato, dunque, per la 26enne delle Canarie, che in cinque sfide con Serena non ha vinto neanche un set. Ma le restano due soddisfazioni non da poco, in un torneo nel quale comunque si è fatta onore (ha messo ko negli ottavi la polacca Agnieszka Radwanska, n. 8, nei quarti Venus Williams, in semifinale la tedesca Andrea Petkovic, n. 10): aver raggiunto la sua prima finale in un torneo Wta Premier ed essere la terza spagnola, dopo Arantxa Sanchez Vicario e Conchita Martinez, ad entrare nella Top 10 mondiale (cosa che avverrà nella classifica di lunedì prossimo). Quanto alle azzurre in lizza, Roberta Vinci è uscita nel primo turno, Karin Knapp nel secondo; Camila Giorgi nel terzo e Flavia Pennetta negli ottavi, entrambe per mano della Halep; negli ottavi anche Sara Errani, eliminata dalla Lisicki.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie