11 maggio, 09:16 Primopiano

FOTO - L'origine del conflitto, gli scontri alla Spianata delle Moschee

Nel luogo sacro per l'Ebraismo, l'Islam e il Cristianesimo

© ANSA/AFP
Scontri tra manifestanti palestinesi e forze di sicurezza israeliane alla Spianata delle Moschee o Monte del Tempio © Ansa

Nel luogo sacro per l'Ebraismo, l'Islam e il Cristianesimo sono avvenuti i primi scontri tra palestinesi e israeliani nell'ultimo venerdì di Ramadan. Almeno 163 palestinesi e sei agenti di polizia sono rimasti feriti. L'agitazione si è concentrata inizialmente sulla Spianata delle Moschee e poi si è estesa a tutta la città stando a quanto riferito dalla Mezzaluna Rossa palestinese e dalla polizia israeliana. La Mezzaluna Rossa ha detto che gli scontri più violenti sono avvenuti nel complesso della moschea di Al-Aqsa e che la maggior parte delle ferite sono state causate da proiettili di gomma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie