22 aprile, 11:53 Primopiano

Israele: colpite postazioni in Siria dopo lancio missile

© ANSA
 © ANSA

(ANSA) - GERUSALEMME, 22 APR - L'esercito israeliano ha annunciato stamattina di aver effettuato attacchi contro la Siria, dopo che un missile lanciato dal territorio siriano è caduto atterrato nel deserto del Negev vicino a un'installazione nucleare israeliana ritenuta segreta. "Un missile terra-aria identificato come proveniente dalla Siria è caduto nel Negev.
    Per rappresaglia, pochi minuti fa, l'Idf ha colpito la batteria da cui è stato lanciato il missile e altre batterie missilistiche siriane terra-aria", rendono noto le Forze di difesa israeliane (Idf). Secondo l'agenzia ufficiale siriana Sana, l'esercito israeliano ha lanciato missili dalle alture del Golan "verso postazioni nelle vicinanze di Damasco. La nostra batteria di difesa aerea ha intercettato i missili e ne ha abbattuti la maggior parte, in una aggressione che ha lasciato quattro soldati feriti e causato alcuni danni materiali", ha aggiunto Sana citando una fonte militare locale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie