25 novembre, 14:20 Primopiano

Violenza donne: Raggi, noi parte civile in tutti processi

© ANSA
 © ANSA

Dal Comune parte civile in tutti i processi al nuovo Osservatorio per il sessismo nella pubblicità, dal bilancio di genere alle 'tariffe rosa' sui taxi e sul car sharing: sono alcune delle iniziative che oggi saranno portate in giunta dalla sindaca Virginia Raggi. La prima cittadina le ha illustrate stamattina in occasione di una iniziativa a Santa Maria in Tempulo, nell'ambito della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. "In giunta - ha spiegato la sindaca - approveremo una memoria con una serie di iniziative che vogliamo porre in essere contro la violenza sulle donne. Innanzitutto abbiamo chiesto all'avvocatura comunale di costituirsi parte civile in ogni processo di violenza contro le donne. Inseriremo il tema della violenza nel Piano regolatore sociale - ha detto ancora - e da lì discenderanno una serie di iniziative concrete a favore dei centri antiviolenza, e il rafforzamento delle Case rifugio. Apriremo un tavolo interdipartimentale sul ruolo della donna anche nel mondo del lavoro - ha proseguito Raggi - Creeremo un nuovo Osservatorio sulla pubblicità a cui parteciperanno le aziende e i cittadini per valutare se le pubblicità conterranno dei messaggi sessisti, e i cittadini saranno parte attiva. Avvieremo il bilancio di genere per capire come i soldi vengono spesi". La sindaca ha infine fatto riferimento alle "tariffe rosa per i taxi e chiederemo agli operatori del car sharing per prevedere tariffe rosa" anche in quel settore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie