Ultima Ora
  1. ANSA.it
  2. Ultima Ora
  3. Ucraina:Gelmini, spero Berlusconi sia stato frainteso

Ucraina:Gelmini, spero Berlusconi sia stato frainteso

Se linea cambia si dica. Ambiguità di filoputinismo ci danneggia

(ANSA) - ROMA, 17 MAG - "Non posso credere che il presidente Berlusconi abbia detto quelle parole. Immagino sia stato frainteso. Siamo un movimento politico filo atlantista, europeista e ci siamo chiamati in passato 'Popolo della libertà'. Ma la libertà non può valere solo per noi: è un bene indivisibile, come ci ha insegnato proprio Berlusconi, e oggi è la libertà per la quale lottano gli ucraini. Se è cambiata la linea qualcuno dovrebbe dircelo". Risponde così, interpellata dall'ANSA, il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini a chi le chiede un commento alle dichiarazioni di ieri sera di Berlusconi.
    "Il tempo di Pratica di Mare - prosegue Gelmini - purtroppo è finito, e oggi ogni ambiguità di filoputinismo ci reca danno e incrina la necessaria unità del Paese: non possiamo mostrare esitazioni su questo perché così facendo agevoliamo la falsa narrazione russa e ci allontaniamo dal Partito popolare europeo e dai nostri alleati.
    Io sto dalla parte dell'Ucraina, dei quaranta Paesi democratici che la stanno sostenendo, dell'Ue e della Nato e sono certa che Forza Italia ribadirà questa linea". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie