Ultima Ora

Francia: Notre-Dame, raccolti doni per 840 mln euro

'Slancio di generosità non si esaurisce. Riapertura nel 2024'.

(ANSA) - PARIGI, 22 SET - "Lo slancio di generosità" per finanziare i lavori di ristrutturazione della cattedrale Notre-Dame de Paris, parzialmente distrutta dall'incendio del 15 aprile 2019, "non si esaurisce", con poco più di 840 milioni di euro di doni raccolti: è quanto annunciato oggi dal generale Jean-Louis Georgelin, presidente dell'organismo pubblico incaricato di ricostruire la celebre cattedrale parigina.
    Raccolta grazie a donatori francesi e stranieri, questa somma "permette di affrontare un avvenire di fiducia", ha proseguito Georgelin, intervenendo dinanzi alla commissione Cultura del Senato francese.
    Quanto alla tabella di marcia, l'alto responsabile ha confermato l'intenzione di una riapertura nel 2024, lo stesso anno dei Giochi Olimpici di Paris 2024. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie