Ultima Ora

Afghanistan: migliaia in fuga dai combattimenti a Kandahar

Oltre 22mila famiglie hanno lasciato le loro case

(ANSA) - KANDAHAR, 25 LUG - Oltre 22 mila famiglie afghane hanno abbandonato le loro case per sfuggire ai combattimenti nell'ex bastione talebano di Kandahar, hanno affermato oggi fonti ufficiali.
    Dall'inizio di maggio, la violenza è aumentata in diverse province, inclusa Kandahar, dopo che gli insorti hanno lanciato una vasta offensiva pochi giorni dopo che le forze straniere guidate dagli Stati Uniti hanno iniziato il loro ritiro definitivo, conquistando decine di distretti e valichi di frontiera.
    "Nell'ultimo mese a Kandahar i combattimenti hanno provocato lo sfollamento di 22.000 famiglie", ha detto Dost Mohammad Daryab, capo del dipartimento provinciale per i rifugiati. "Si sono trasferiti tutti dai quartieri instabili della città verso aree più sicure".
    I combattimenti sono continuati oggi alla periferia della città di Kandahar, che con 650.000 abitanti è la seconda città più grande dell'Afghanistan dopo Kabul. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie