Ultima Ora

Canada: incendi a Lytton, evacuata la cittadina più calda

Le fiamme si diffondono in soli 15 minuti

(ANSA) - ROMA, 01 LUG - I residenti di Lytton, la cittadina canadese che nei giorni scorsi ha registrato la temperatura più alta della storia del Paese (49.6°C) sono stati costretti ad evacuare a causa di un incendio. Lo riporta la Bbc.
    Le fiamme si sono diffuse in solo 15 minuti costringendo molti a lasciare le loro case senza portare nulla con se'.
    "L'intera città è in fiamme", ha detto il primo cittadino Jan Polderman a Cbc News parlando di fiamme alte più di un metro. Il vento forte, fino a 71 km, e il clima caldo e secco hanno peggiorato la situazione. Gli abitanti isono stati dirottati nelle comunità vicine dove sono allestiti centri di accoglienza, mentre il British Columbia Wildfire Service sta spostando uomini e mezzi sul posto per rispondere al fuoco.
    L'ondata di caldo record che ha colpito questa settimana la British Columbia ha causato 486 vittime in soli cinque giorni.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie