Ultima Ora

Russia: Borrell, spero non si vada a escalation sanzioni

Questo significherebbe un deterioramento delle relazioni

(ANSA) - BRUXELLES, 16 GIU - "L'Ue è reticente a usare all'arma delle sanzioni economiche perché hanno un impatto sui cittadini che non sono responsabili. Cerchiamo di fare un distinguo fra il governo e la popolazione. Il governo russo non è la Russia, è qualcosa di diverso e spero che non si vada verso un'escalation delle sanzioni, perché questo significherebbe un deterioramento delle relazioni". Così l'Alto rappresentante Ue Josep Borrell. nel corso della conferenza stampa. "Le sanzioni sono uno strumento a servizio di una politica e vanno usate in modo selettivo, quando è necessario ed in funzione delle circostanze di ogni caso", ha sottolineato Borrell. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie