Ultima Ora

Jack Savoretti, 'Europiana' colonna sonora dell'estate

"La mia lettera d'amore a musica europea degli ultimi 50 anni"

(ANSA) - MILANO, 16 GIU - Il primo bacio, il primo giro in motorino, il primo ballo su un tavolino: celebra l'estate bella dei ragazzi 'Europiana', il nuovo album di Jack Savoretti, che è anche e soprattutto una "lettera d'amore alla musica europea degli ultimi 50 anni" come racconta l'artista inglese dalla sua casa di campagna in Inghilterra. "Non credo avrei fatto quest'album senza l'anno che abbiamo avuto - ammette Jack in un italiano perfetto grazie al padre ligure e all'infanzia nel nostro Paese - è il risultato del lockdown, del tempo avuto per stare con i nostri pensieri, in cui ho dovuto trovare una forma di escapismo, un modo di viaggiare chiudendo gli occhi e creando musica". E' stato così che "ho cercato la colonna sonora per la vacanza che non potevo avere, per me e la mia famiglia ho creato 'Europiana', che è il suono sviluppato dall'incontro tra musica americana e europea negli anni '70".
    Riscoprendo artisti come Julio Iglesias e Patty Pravo, Savoretti si è reso conto che senza di loro non ci sarebbero stati né gli Abba né i Daft Punk e, per arrivare a oggi, Dua Lipa o The Weeknd. Sono sonorità che, in un certo modo, "celebrano con leggerezza quanto siano legate America ed Europa", importanti soprattutto in un momento come questo in cui "siamo usciti dall'era Trump e Brexit fatta per dividere". Jack, invece, con questo album che gli dispiace chiamare concept ma in fondo lo è, nel suo essere "la colonna sonora di un film mai fatto, quello della mia e vostra gioventù e delle vacanze estive", vuole mandare un messaggio di "speranza". Non a caso il nuovo lavoro, registrato agli Abbey Road Studios tra un lockdown e un altro, si apre e si chiude con la voce dei suoi bambini e dei loro amici. "Volevo concludere l'album con un senso di speranza, come un proposito - dice a proposito di 'War of words' - per i miei bambini, da tenere a mente quando guardano avanti".
    L'album, che uscirà il 25 giugno, è stato anticipato dal singolo "Who's Hurting Who" con Nile Rodgers. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie